Tralasciando il fatto che questo blog ha ormai le ragnatele da quanto vecchio è l’ultimo post, mi sono accorto che ultimamente manca un po’ di rock qui dentro, qualcosa di non nuovissimo ma pieno di energia… Bando alle ciance, la canzone del giorno è questa:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


Pearl Jam – Animal
dall’album Vs. (1993)
Pearl Jam - Vs.


Dopo l’intermezzo musicale, qualche considerazione su questo periodo della mia e nostra vita…
Innanzitutto, io ODIO il Natale. Altro che tutti più buoni, tutti in famiglia e tutti felici… Per me è un periodo di merda nel quale non faccio altro che scialacquare denaro in oggetti inutili, ingrassare, prendere freddo, lavorare…. Per non parlare dello spreco di denaro pubblico e risorse naturali per le fottute lucine che ci propinano anche nei paesini minuscoli. Ogni anno più luminose, ogni anno più opulente, magari abbinate a splendidi immensi abeti MORTI… Che felicità.
Ma vabbè teniamo a freno la rabbia. C’è anche qualcosa di positivo… Da un mese e mezzo vado frequentemente in palestra, e sotto il lardo si iniziano ad intravedere i lineamenti del fisico dei miei 18 anni… Ma la cosa più importante è che sto molto meglio, e sento che il rinnovato vigore fisico sarà un ottimo coadiuvante nella mia guarigione interiore. Non tocchiamo l’argomento università per scaramanzia… Gli esami si avvicinano!
Questo post è un po’inutile: non ha nè coda ne capo, nè uno scopo ben preciso… Mantenendo lo stile che abbina in un unico post argomenti vari e completamente sconnessi, voglio chiudere esternando la mia felicità per la vittoria di Barack Obama. Credo sia l’uomo giusto per l’america.
Buona notte e “BUON NATALE” a tutti!!