Con il caldo, lo sanno tutti, il fine settimana, inizia di venerdì! :D
Perciò oggi rimedio con un bel post di 3 canzoni in un colpo, per terminare la mia settimana indie.
La prima canzone la dedico all’università e in particolare alla matematica…


Kaiser Chiefs – Every day I love you less & less
Dall’album Employment

Employment


Davvero un tormentone, ma carina!
Torniamo indietro di qualche anno con un gruppo di New York che non apprezzo particolarmente se non per qualche idea veramente originale.
Per esempio il riff iniziale di questa canzone è inimitabile.

The strokes – Reptilia
Dall’album Room on fire

Room on Fire
Se non sbaglio il pezzo è stato reso famoso dalla sigla di una trasmissione su Mtv…

Per concludere la carrellata dell’indie rock degli ultimi anni, un altro gruppo inglese, reso famoso dal cantante dei Franz Ferdinand, Alex Kapranos.


Bloc Party – She’s Hearing Voices
Dall’album Silent Alarm
Silent alarm

Siamo giunti alla fine di questa carrellata della corrente musicale che sta diventando tra le più consistenti degli ultimi tempi. Non è certo tra le mie preferite. Preferisco di gran lunga ChitarraBassoBatteriaVoceRauca… Ma almeno… R&R is not dead!