Sono le 4 e 40 di mattina, torno dalla mitica festa di Alessio, il grandissimo ignoto che pur non conoscendoci e nonostante il macello che facemmo a casa sua l’anno scorso ha deciso di reinvitarci a festeggiare non si sa bene cosa; il mio lettore mp3 preistorico attaccato all’autoradio mi fa ascoltare una bellissima canzone… Sono i Linkin’ Park, canzone da Hybrid Theory. Il pezzo mi piace, e ogni volta che sento i Linkin’ Park penso la stessa cosa. Penso che sono quattro tizi creativamente incapaci messi insieme da una casa discografica con dei manager talentuosi che sono pagati profumatamente per far soldi con il genere modaiolo del momento – nel loro caso il nu metal – creando qualcosa d’effetto, lavorando sull’immagine, sulle melodie accattivanti, sul sound perfetto. Magari non è vero un cazzo, magari sono degli artisti eccezionali come sembra.Non lo voglio sapere.Il fatto è che la musica è talmente azzeccata che faccio fatica a pensare a quel gruppo come al classico gruppo rock “rujo” con una gavetta impressionante sulle spalle… Se quello che penso è vero la cosa mi fa un po’ incazzare, xke dover ammettere che della musica di un successo tale sia decisamente buona mi fa pensare a tutti gli artisti incredibilmente dotati che meriterebbero un pubblico più numeroso…
Quando sento i Linkin Park -ed altri artisti anche- penso ad un altro aspetto del modo di valutare la musica: l’importanza della melodia. C’è da dire che molti stroncano degli artisti se producono lavori con melodie “troppo orecchiabili” ritenendoli banali o troppo poco innovativi…
Con tutto il rispetto per la musica “innovativa”, trovo che non ci sia niente di più sbagliato. Per come la vedo io la capacità di un artista di trovare un sound accattivante o orecchiabile è tutta da premiare. Per fare un esempio, sono convinto che i Nirvana non avrebbero mai avuto un tale successo se le melodie di Cobain non fossero così azzeccate.
I miei discorsi iniziano ad essere un po’ troppo contorti, ora scappo a letto.
Approfitto x lasciare la canzone del giorno… Indovinate un po’ di chi è?


Linkin Park – Pushing me away
Dall’album Hybrid theory
Hybrid theory

Come sempre…commentate pleaze!